Cessione del quinto dello stipendio  
Home page Chi siamo Contatti Prestiti Segnalaci ad un amico
 

 
Richiedi preventivo cessione del quinto
 
Documentazione necessaria

Per i dipendenti:
- Documento d'identità
- Codice Fiscale
- Ultima busta paga

Per i pensionati:
- Documento d'identità
- Codice fiscale
- Ultimo cedolino della pensione
- Ultimo Mod. CUD



Cessione del quinto dello stipendio

La cessione del quinto dello stipendio è una forma di finanziamento rivolta a lavoratori dipendenti statali, parastatali, di Enti locali, aziende private e pensionati .
E’ un prestito non finalizzato, a tasso di interesse fisso, con erogazione iniziale in un’unica soluzione e rimborso secondo un piano predefinito a rate costanti e non superiori alla quinta parte dello stipendio mensile. Il rimborso delle rate è automatico, con trattenuta sulla busta paga da parte del proprio datore di lavoro.
Per accedere a tale forma di finanziamento ci sono dei requisiti personali da rispettare.
La cessione del quinto comporta una serie di vantaggi rispetto alle altre forme di finanziamento:

  • E' un prestito non finalizzato cioè non occorre motivare la finalità del prestito.
  • Può essere concesso anche a chi ha subito protesti, pignoramenti o che risulta insolvente.
  • La domanda del finanziamento è a firma singola, non vi è la necessità di garanzie reali o personali.
  • Non si firmano cambiali.
  • Copertura assicurativa sulla vita e sulla perdita dell'impiego.
  • La rata mensile è comprensiva di ogni onere, compresa polizza assicurativa.
  • Possibilità di estinzione anticipata da parte del richiedente.
  • E' un diritto dei lavoratori dipendenti regolata dalla legge 180 del 05.01.1950 e dal DPR 895 del 28.07.1950.
  • La rata sarà fissa per tutta la durata del finanziamento.

PRESTITI DELEGA

Possibilità di ottenere un prestito con delegazione di pagamento per dipendenti di aziende pubbliche e private.
Il prestito delega può essere richiesto:

  • In presenza già di una cessione del quinto dello stipendio

La quota cedibile può arrivare fino a 1/3 dello stipendio.
La durata dell'operazione varia da 36 a 120 mesi in rapporto all'anzianità di servizio. Il rimborso avverrà tramite trattenute del datore di lavoro sulla busta paga.

Compila il modulo per ottenere un preventivo personalizzato, gratuito e non impegnativo

Scopri Liberata


 




Copyright 2004 Fastmark - Tutti i diritti riservati
Prestiweb ® Il tuo prestito sul web ® sono marchi registrati