Il mutuo surroga

Condividi su facebook
Condividi su Facebook

mutuo surroga

Il mutuo surroga è un prodotto di finanziamento per chi ha già un mutuo e vuole sostituirlo.

Deve trovare un altro istituto di credito che accetti il mutuo andando a variare le condizioni.
Possono variare il tasso (es. da fisso a variabile), lo spread, la durata, quindi cambierà l’importo della rata in base alle nuove condizioni.
La surroga è definita anche portabilità del mutuo ed è regolata dalla legge 40/2007 art. 7-8. Stabilisce che il mutuatario può sempre estinguere anticipatamente il mutuo e senza costi come penali quindi in modo gratuito.
Eventuali clausole contrarie all’interno del contratto sarebbero nulle.
La banca non può impedire la surroga del mutuo o renderlo oneroso.
Non si deve andare dal notaio e tutte le spese come la perizia e istruttoria sono a carico della nuova banca.
La surroga serve per ottenere condizioni migliori e specialmente se si ha un mutuo con un tasso d’interesse alto e fisso.
Possiamo rimediare ad esempio se non abbiamo ottenuto condizioni favorevoli durante la stipula del mutuo abitazione perché eravamo più preoccupati per l’approvazione che del tasso.
Abbassando la rata si può migliorare la gestione del bilancio familiare con una diminuzione delle uscite mensili.

Valutare una surroga è un modo intelligente di risparmiare denaro.
Con la surroga non si può ottenere ulteriore liquidità: in questo caso ci si deve rivolgere al mutuo sostituzione.
Chiedendo una consulenza personalizzata scopriresti le migliori offerte presenti sul mercato e quanto potresti risparmiare.

Dott. Gianluca di Marzio

Potrebbe interessarti anche:

Mutuo acquisto prima casa

Mutuo acquisto prima casa

Se stai cercando informazioni su internet per un mutuo finalizzato all’acquisto di una prima casa probabilmente non hai esperienza su …

continua »